Progetto: Il faro

Dovunque si trovi, chi affronta l'Alzheimer di un familiare si sente persone.

E dovunque si trovi, ha bisogno di un Punto di Riferimento.

Il Progetto "Il Faro" è una rete sempre più ampia di Punti di Riferimento informativi vicini a chi ne ha bisogno. 

Una risposta concreta al disorientamento dei familiari

Spesso la prima reazione di chi scopre che un suo caro è malato di Alzheimer è il panico. Difficilmente si può spiegare a chi non l'ha provato il terribile disorientamento, il sentirsi come navi lontane da tutto, perse in un oceano sconosciuto. Per questo è nato il progetto "IL FARO": per riuscire a dare un orientamento efficace a queste persone, stando loro vicine anche fisicamente.

Le esperienze che hanno dato vita a "Il Faro"

Il faro” nasce dalle esperienze maturate dal progetto “Una Bussola per l’Alzheimer" e dal progetto “AFA - Ascolto Famiglie Alzheimer".
Due iniziative importanti, che non solo ci hanno consentito di aiutare centinaia di famiglie, ma anche di capire meglio le esigenze reali dei familiari dei malati: prima fra tutte, quella di non essere lasciati da soli.
 

Serve una rete capace di essere vicina. Anche fisicamente.

Nelle città spesso non è facile muoversi, soprattutto quando si ha una certa età o si è pressati dai mille impegni di Iavoro. Inoltre la malattia spesso induce isolamento nei nuclei famigliari. Per questo serve portare aiuto dovunque ce ne sia bisogno. In primo luogo negli ospedali, che spesso sono luoghi asettici e indifferenti, ma non solo. Vogliamo riuscire a estendere i nostri Punti di Riferimento informativi dovunque essi possano servire.
 

Cosa sono i Punti di Riferimento informativi.

Si tratta di veri e propri sportelli, situati all'interno di realtà preposte alla cura dei malati di Alzheimer, che accolgono i famigliari in cerca di aiuto e sostegno nel percorso di assistenza ai propri cari malati. Ogni Punto di Riferimento prevede la presenza di esperti, formati per seguire gli aspetti psicologici, legali e socio/assistenziali della malattia di Alzheimer.

 

Quello che siamo riusciti a fare. Finora.
Questi sono i Punti di Riferimento operativi dal 2017:

Ad oggi sono attivi, i seguenti punti:

  • Azienda Ospedaliero - Universitario Policlinico Umberto I – Day Hospital 3° Piano – mercoledì dalle 14.30 alle 18.00;

  • Casa della Salute Prati – Trionfale – mercoledì dalle 9.30 alle 12.00

Vogliamo aprirne di più, ma abbiamo bisogno di aiuto.

 

La nostra Associazione ha bisogno anche di te. Questo progetto, è solo uno dei tanti che la nostra Associazione sta portando avanti da anni. Un lavoro difficile, spesso ostacolato dall'inerzia delle istituzioni e dalla mancanza di fondi. Se volete sostenere noi e i nostri progetti, chiamateci allo 06 37500354. È da ogni vostra donazione che nasce la nostra azione.

box_info.jpg

Associazione Alzheimer Roma ONLUS   Via Monte Santo, 54 00195 Roma

Tel. 06/37500354   CF: 96366260584

IBAN: IT73H0200805021000104019043   Conto Corrente Postale: 99945008

iconfinder_social-whatsapp-circle_401733