top of page
i film che ci hanno emozionato

Sei in: Per saperne di più > Racconti e poesie > Angelo custode


Angelo custode

Forse Alzheimer?

…ma un leggero fruscio,

una presenza invisibile,

il mio angelo custode,

mi protegge.


Non lo vedo ma lo sento,

mi tiene per mano

guidandomi verso

il sentiero migliore,

mi viene in aiuto,

nei momenti bui.

Materia e spirito

E io, mi sento più forte.


Poesia scritta da:

Sabina Claudia Janner

con Eugenia Laura Rossi


Collana di poesie: Sonata a Quattro Mani

bottom of page