top of page

Sei in: Per saperne di più > Consigli in pillole > Igiene personale paziente allettato


Igiene personale paziente allettato

Nella fase più avanzata della malattia è possibile che il paziente sia costretto a letto, questo comporta una maggiore difficoltà nel mantenere una adeguata igiene personale.

Anche in questo caso è importante rispettare la privacy del malato e la sua autonomia. Potrebbe essere utile contattare un professionista (infermiere, operatore socio sanitario, ecc...) che possa suggerire come fare.


Informazioni e consigli pratici

Che fare?

  • È buona abitudine farsi aiutare nell’igiene di un malato allettato per evitare sforzi fìsici e cadute accidentali;

  • Assicurati che la biancheria sia sempre pulita, asciutta e ben stesa sul letto;

  • Utilizza manopole saponate o asciugamani morbidi. Evita di usare garze o cotone idrofilo;

  • Se si tratta di un uomo utilizza per la rasatura un rasoio elettrico;

  • Non trascurare l’igiene orale e la cura dei piedi e delle mani;

  • Impiega saponi neutri, evitando profumi che possano infastidire e irritare la pelle;

  • Rispetta la sua intimità, non lasciarlo mai completamente nudo, ma copri le parti intime del corpo;

  • Per il cambio del pannatone, se il malato non riesce a muoversi fallo ruotare prima su un lato, distendi il pannolone sotto il bacino, fallo ruotare sull'altro fianco, tira il pannolone e adattalo al bacino;

  • Utilizza una vaschetta e controlla la temperatura dell'acqua;

  • Per la pulizia degli occhi utilizza solo acqua e procedi dall'interno verso l'esterno, procedi poi con il viso, il collo e le orecchie;

  • Continua lavando le braccia, il torace, le gambe ed infine le parti intime

  • Per lavare la schiena e i glutei, fai ruotare il malato su un fianco;

  • Asciugare bene la pelle;

  • Controlla se ci sono arrossamenti o escoriazioni della cute. Se sono presenti contatta il medico;

  • Controlla se ci sono alterazioni delle unghie ed eventualmente contatta il podologo;

  • Applica una crema idratante. In caso di utilizzo del pannolone sono consigliate creme lenitive;

  • Per il lavaggio dei capelli utilizza una vaschetta per raccogliere l'acqua e copri le spalle con un asciugamano;

  • Ricorda: esistono in commercio ausili specifici per la cura e l’igiene personale del malato. Rivolgiti alla nostra Associazione per avere maggiori informazioni;

bottom of page